La mia formazione e le mie competenze.

Laureato in Scienze delle Investigazioni all’Università degli Studi dell’Aquila con tesi in “Intelligence & Security Applicata all’Industria e al Terziario”, durante gli studi universitari inizio anche un percorso formativo presso l’ufficio della security aziendale e del personale, della “Vitrociset S.p.A.” in Roma. Durante questo periodo, alla giovane età di 27 anni, ottengo anche l’Autorizzazione di Polizia per svolgere tutte le attività d’indagine in campo civile e penale (sono uno dei più giovani titolare di Autorizzazione di Polizia d’Italia). Iniziando a collaborare con aziende e multinazionali per quanto concerne tutte le attività di business Intelligence, investigative e di security aziendale, e con sempre più necessità di professionalità, frequento il master in “Security & Safety Management” della “Scuola Etica & Sicurezza L’Aquila” e “Link Campus University”, con borsa di studio per meriti messa a disposizione da una nota multinazionale farmaceutica. Passato con ottime risultanze il master, ottengo, con il superamento di tutte le prove, la certificazione in “Esperto nella Gestione della Sicurezza in Azienda, Security Manager II° livello”, in base alla normativa internazionale ISO/ICE 17021:2012 e alla normativa nazionale UNI 10459:2015.

Durante il periodo sopra descritto, inizio a collaborare con studi professionali, commerciali e legali, per tutte quelle attività investigative per privati. Questo tipo di collaborazioni mi portano ad avere una formazione teorico/pratica in tutte quelle problematiche e casi inerenti la sfera privata delle persone, delle famiglie e delle aziende. Avendo trattato casi per conto di privati e di aziende, nei più svariati campi, acquisisco un’esperienza sul campo ventennale in tutte quelle attività investigative private e aziendali e anche per conto di enti.

Visti i nuovi termini di business, l’esigenza crescente di protezione e tutela delle informazioni, visto anche l’attuale scenario mondiale dove si vive una “guerra” non più convenzionale ma fatta di informazioni e di economia, mi specializzo in quella che è la protezione delle informazioni e delle conversazioni, fino ad arrivare a certificarmi in “Data Protection Officer  Responsabile Protezione Dati” in base al nuovo regolamento privacy europeo “RGDP” e “Responsabile Protezione dei Dati”.

Quanto descritto sopra, da garanzie per l’alta professionalità acquisita dalla formazione continua e dall’esperienza sul campo in prima linea. Garanzia sulla massima riservatezza e discrezione, le danno in primi la mia impostazione personale, portata al massimo riserbo dopo anni e anni di attività coperte da segreto, e poi l’Autorizzazione di Polizia, che mi porta per legge, sotto il segreto professionale.